Agadez medu
FacebookTwitterGoogle+
19 Novembre 2018

Agadez, frontiera sud dell’Europa #2

“Sono scappata dalla Libia dopo esser stata violentata. Siamo originari del Darfur. Avevo raggiunto mio marito che lavorava come giardiniere. Vivevamo in una situazione di precarietà e durante l’ultimo conflitto tra le milizie libiche siamo stati attaccati da un gruppo di persone. Ero incinta e ho abortito dopo le violenze subite. Subito dopo siamo scappati… Continua a leggere »

Agadez medu
FacebookTwitterGoogle+
19 Novembre 2018

Agadez, frontiera sud dell’Europa

“Sono fuggito dalle atrocità commesse nel mio villaggio nel Darfur, ho attraversato la Libia e sono rimasto 6 mesi prigioniero nel ghetto di Sabha nelle mani dei trafficanti. È stato terribile. Non voglio ricordare quello che mi hanno fatto. Mio fratello è morto lì. Quando sono riuscito a fuggire ho di nuovo attraversato il deserto… Continua a leggere »

pozzallo Medu
FacebookTwitterGoogle+
10 Ottobre 2018

Diario da Pozzallo #7

Il team MEDU continua ad essere presente all’interno dell’hotspot. Oggi alcuni migranti ci riferiscono di avere avuto notizia circa la futura partenza. Un primo gruppo ci dice di aver ricevuto comunicazione del trasferimento previsto per giorno 17 ottobre in Spagna. Restano senza informazioni precise sulle tempistiche di partenza i circa 50 migranti destinati alla Germania.… Continua a leggere »

FacebookTwitterGoogle+
11 Settembre 2018

AS, 27 anni, Eritrea

Sono fuggito dal mio paese a febbraio 2014 e nel 2016 sono entrato in Libia. La Libia è un posto tremendo. Sono stato rapito e detenuto 4 volte e per 4 volte ho dovuto pagare. Per essere qui oggi ho versato ai trafficanti 12.000 dollari. La prima volta che sono stato rapito ero a Kufra,… Continua a leggere »

FacebookTwitterGoogle+
11 Settembre 2018

EZ, 26 anni, Eritrea

Sono rimasto in Libia per 1 anno e 7 mesi. Per la maggior parte del tempo sono stato sempre rinchiuso in centri di smistamento o di detenzione. Sono stato rapito e imprigionato 2 volte e per 3 volte ho dovuto pagare il mio viaggio. Le prima due volte erano centri di smistamento. La cosa che… Continua a leggere »

FacebookTwitterGoogle+
11 Settembre 2018

XY, 39 anni, Eritrea

Sono fuggito dal mio paese nel 2013. Ho attraversato l’Etiopia, sono entrato in Sud Sudan dove mi sono trattenuto per 2 anni quindi mi sono spostato in Nord Sudan per 4 mesi e sono entrato in Libia. In Libia sono rimasto 1 anno e 5 mesi e sono stato detenuto per tutto il tempo. Di… Continua a leggere »