L., 23 anni, Nigeria

FacebookTwitterGoogle+
6 Novembre 2017

La mia permanenza in Libia è durata 6 mesi e per tutti i 6 mesi sono stata in prigione. Ho vissuto delle cose terribili che non so se potrò mai raccontare. Però una cosa terribile la porto segnata addosso. Un giorno gli uomini della prigione sono entrati e mi hanno versato della benzina sui glutei. Poi mi hanno dato fuoco. L’hanno fatto senza una ragione. L’hanno fatto solo per divertirsi.

Testimonianza raccolta presso l’Hotspot di Pozzallo, 16 ottobre 2017

FacebookTwitterGoogle+