I., 25 anni, Somalia

FacebookTwitterGoogle+
23 Novembre 2017

Sono stata in Libia per 7 mesi. Sono stata rinchiusa tutto il tempo in una specie di prigione o campo di raccolta. È stato terribile. Gli uomini libici venivano e mi buttavano a terra. Mentre ero sdraiata per terra mi picchiavano fortissimo con dei tubi di ferro sulla schiena e sulla testa. Io non mi potevo difendere. Ho avuto tantissima paura. Tantissima paura di morire. Non posso fare a meno di pensarci. Non posso trattenere le lacrime.
Testimonianza raccolta presso l’Hotspot di Pozzallo, 23 novembre 2017

FacebookTwitterGoogle+